Tisha Campbell presenta un rapporto di polizia sulla presunta tratta di esseri umani

L'attrice Tisha Campbell ha presentato una denuncia alla polizia a seguito di un incidente in cui pensa di essere quasi stata 'afferrata' in attesa di un taxi a Brownsville , Texas, dove ha ripreso. La scorsa settimana, l'attrice ha pubblicato un video sul suo Instagram in cui spiegava la situazione in dettaglio, rivelando anche nella sua didascalia, 'era una messa in scena per davvero'.

Poiché Campbell è ancora 'traumatizzata dall'intera faccenda', il suo addetto stampa ha rivelato che l'attrice da allora ha lasciato lo stato del Texas. L'attrice ha ritenuto che le persone dovessero sapere che le è successo perché crede che 'è importante che le persone ne siano consapevoli'.

Dopo aver spiegato nel suo video che non c'erano Uber nella zona, l'attrice ha poi descritto la sua esperienza quando un furgone 'dall'aspetto abbozzato' si è fermato dopo aver pensato di aver chiamato un taxi. 'Il sedile posteriore sembrava essere stato strappato via e strappato fuori per un fottuto motivo', e due uomini la stavano esortando a 'entrare' nel veicolo. Il Martino l'attrice ha rifiutato.



 tisha campbell

Paras Griffin/Getty Images

Cercando di mettere insieme i pezzi da sola, l'attrice si è resa conto che il ragazzo che le aveva dato il numero del taxi non era più nell'area della reception. Dopo aver chiesto informazioni sull'uomo a una donna della zona, l'attrice ha rivelato che la donna si è interrogata sul motivo per cui l'uomo le ha dato il numero, affermando che 'questo non è un numero normale'.

Il dipartimento di polizia di Brownsville ha immediatamente avviato un'indagine sulle affermazioni delle attrici rilasciando una dichiarazione che potevano anche se affermavano che 'non potevano convalidare il soggiorno della signora Campbell negli hotel di Brownsville né altre affermazioni fatte nel video'.

Ti terremo aggiornato mentre questa storia continua a svelarsi. Guarda il video Instagram iniziale di Tisha che spiega la prova di seguito.