Steph Curry si rivolge a coloro che dicono di aver rovinato la pallacanestro

Stefano Curry è facilmente il miglior tiratore nella storia della NBA. Ha il record per il maggior numero di tre punti mai realizzati , ea questo punto, è chiaro che manterrà il record per almeno un altro mezzo secolo. Curry continua ad aumentare i suoi totali e con almeno altri cinque anni solidi di basket NBA nel serbatoio, i fan dovrebbero aspettarsi che Curry raggiunga i 4.000 tre punti segnati entro la fine della sua leggendaria carriera.

Sfortunatamente, lo stile di corsa e pistola di Curry ha fregato molti puristi nel modo sbagliato. Ha inaugurato l'era dei tre punti e alcuni credono che abbia rovinato il gioco poiché i giocatori stanno tirando peggio che mai.

 Stefano Curry



Kavin Mistry/Getty Images

Durante un episodio del podcast di Knuckleheads, Curry ha affrontato queste preoccupazioni, osservando che semplicemente non gli importa. Ha anche sottolineato il fatto che non ha mai detto alle persone di giocare come lui e che non è un suo problema se alcuni giocatori tirano al di sopra delle loro capacità.

'Sfrutterò questo momento per salire sulla mia soapbox', ha iniziato Curry. 'Smettila di taggarmi in tutte queste orribili clip di basket di persone che fanno brutti tiri dicendomi che ho rovinato il gioco. Non vi ho detto di sparare quel colpo. Non ho detto 'Spara a quel tiro''.


Curry fa sicuramente un punto interessante qui. Altri giocatori stanno emulando Curry, tuttavia, non è che Curry stia puntando una pistola alla testa di qualcuno, dicendo loro che devono giocare in quel modo. È semplicemente un giocatore influente che gioca a un livello più alto del 99 percento degli altri ragazzi della lega.