Sono arrivate le proiezioni delle vendite per la prima settimana di Jack Harlow e Bad Bunny

Sembra di Jack Harlow Torna a casa Manchi ai bambini ha una concorrenza piuttosto seria. Secondo HipHopNDi più , il secondo album del ventiquattrenne rischia di essere battuto da un progetto a sorpresa di Bad Bunny quando si tratta di vendite della prima settimana.

È stato detto che le 23 tracce Un'estate senza di te dovrebbe spostare 235.000 - 260.000 copie nella prima settimana, insieme a 300 milioni di stream previsti. Al momento della pubblicazione, 23 dei 26 posti nella classifica globale di Spotify sono occupati da nuove canzoni dell'artista portoricano.



Matt Winkelmeyer/Getty Images

La classifica americana di Spotify ha assegnato 22 dei suoi 33 posti a Bad Bunny e su Apple Music ha conquistato 21 posti su 30. Se l'album continua a questo ritmo, prenderà il sopravvento Futuro il titolo della migliore settimana di apertura dell'anno finora – ha recentemente conquistato il trofeo con l'arrivo di NON MI PIACI MAI , che ha spostato 227K nei suoi primi sette giorni di uscita.

Si prevede che l'attesissimo album di Harlow venderà 110.000 - 135.000 copie nella prima settimana, il che significa che il firmatario Generation Now/Atlantic si stabilirà probabilmente al secondo posto nella classifica Billboard 200.

Anche se i numeri potrebbero non essere abbastanza alti per superare Bad Bunny, l'artista nato a Louisville sembra orgoglioso del lavoro che ha fatto e di quanto lontano è arrivato nella sua carriera.

Durante una recente intervista con Zane Lowe, il 24enne ha affrontato le voci secondo cui è uno 'stabilimento industriale' dicendo: 'Il mio primo tour, sono andato a Madison, nel Wisconsin, ho fatto un bar con otto persone. Ho sentito quelli sentimenti di non essere affatto il ragazzo. Sì, spavalderia registrata, ma poi vado in giro e scopro che non sono il ragazzo'.


Leggi cos'altro Harlow aveva da dire a riguardo Torna a casa Manchi ai bambini qui e facci sapere se sei sorpreso dalle proiezioni di vendita della prima settimana nella sezione commenti qui sotto.

[ attraverso ]