Showrunner di 'The Simpsons' sulla previsione del conflitto Russia-Ucraina: 'È molto triste dire che non è stato difficile prevederlo'

I Simpson è stato elogiato per la sua capacità di predire apparentemente il futuro in passato, ma in un'intervista con Il giornalista di Hollywood , lo showrunner Al Jean ha ammesso che una clip riemersa della serie animata del 1998 in linea con gli eventi mondiali attuali lo ha fatto sentire 'molto triste'.

'In termini di previsioni, ne abbiamo due tipi: le banali, come Don Mattingly che si mette nei guai per i capelli in 'Homer at the Bat', e poi ci sono previsioni come questa', ha spiegato l'animatore 61enne , parlando in particolare dell'episodio 'Simpson Tide', in cui Homer spara involontariamente il capitano di un sottomarino nucleare fuori dalla nave e nelle acque russe.



Mike Coppola/Getty Images

Più avanti nello spettacolo, vediamo la Russia rivelare che l'Unione Sovietica 'non si è mai veramente dissolta' mentre carri armati e truppe prendono il controllo delle strade e il Muro di Berlino si ritrova a essere ricostruito. 'Odio dirlo, ma sono nato nel 1961, quindi 30 anni della mia vita sono stati vissuti con lo spettro dell'Unione Sovietica. Quindi, per me, questa è purtroppo più la norma che una previsione. Abbiamo solo pensato le cose sarebbero andate male', ha proseguito Jean.

'L'aggressività storica non scompare mai e devi essere super vigile', ha detto il padre di due figli, nato nel Michigan. THR . 'Nel 1998, quando questo clip è andato in onda, forse era l'apice delle relazioni USA-Russia. Ma da quando [il presidente russo Vladimir] Putin è entrato, quasi tutti hanno chiarito che è un cattivo e che succederanno cose brutte'.


CNN riferisce che, a partire da venerdì mattina, un numero crescente di paesi ha risposto all'attacco della Russia all'Ucraina, applicando sanzioni contro il paese guidato da Putin mentre si spostava nella capitale Kiev.

'C'è il tipo di previsione, in cui facciamo riferimento a qualcosa che è accaduto, che sta accadendo di nuovo - speriamo che non accada, ma purtroppo lo fa', ha condiviso Jean, menzionando che gli spettatori probabilmente non vedranno un riferimento specifico Russia-Ucraina , ma la serie 'probabilmente affronterà come sta cambiando il mondo'.


Leggi di più sui conflitti in corso all'estero qui e ricontrolla con HNHH successivamente per eventuali aggiornamenti.

[ attraverso ] [ attraverso ]