Secondo quanto riferito, Adreian Payne è stato ucciso dopo uno scontro a casa del sospetto

Adreian Payne è stato tragicamente colpito e ucciso un paio di notti fa da un uomo di nome Lawrence Dority, che è attualmente in custodia. Per chi non lo sapesse, Payne ha giocato a basket al Michigan State per quattro anni prima di passare alla NBA e, successivamente, ai campionati europei.

Secondo TMZ, sono stati rivelati nuovi dettagli in relazione all'omicidio di Payne. In sostanza, Payne si è presentato a casa di Dority dove stava cercando di sedare una discussione tra Dority e la sua ragazza. Mentre parlava con la polizia, Dority ha affermato che Payne lo stava minacciando e che ha persino detto 'Ti fumo il reggiseno'.

 Adreian Payne



Leon Halip/Getty Images

La polizia ha indagato sulla scena e ha persino parlato con i testimoni dell'accaduto. Alla fine hanno concluso che Payne non aveva armi su di lui e che non ha mai rappresentato una sola minaccia per il sospetto. In effetti, la polizia chiama questo omicidio premeditato. Inutile dire che credono che Dority stesse solo dicendo qualcosa per far sembrare che stesse agendo per legittima difesa.

Dopo la morte di Payne, molti dei suoi ex compagni di squadra hanno parlato apertamente, incluso Draymond Green che ha dichiarato che avrebbe donato $ 100.000 a un ente di beneficenza in onore di Payne.

Resta sintonizzato su HNHH per ulteriori aggiornamenti su questa storia.

 Adreian Payne

Gregory Shamus/Getty Images

[ attraverso ]