Rico Nasty accusa il suo uomo di averle messo le mani addosso dopo che lei le ha chiesto di controllare il suo telefono

La relazione di Rico Nasty è in crisi. Come Rivolta riporta, la mattina presto del 28 marzo, il rapper ha affermato tramite la sua storia di Instagram che il suo ragazzo (noto come @dodontsay_) le ha messo le mani addosso dopo che apparentemente le aveva chiesto di passare attraverso il suo telefono.

'Non posso credere che [tu] mi hai appena messo le mani addosso', ha scritto nel caricamento da allora cancellato. 'E non ti ho nemmeno toccato.' Su un altro schermo, ha scritto: 'Quindi fammi capire bene, [tu] esamini il mio telefono per annissss. Alla fine chiedo il tuo e non riesco a vederlo'.



Jerritt Clark/Getty Images

Prima che le affermazioni venissero ritirate, Rico scrisse: 'Lmaoaoaoaoaoa probabilmente sta per accedere alla mia merda e cancellarlo. Giuro che odio la mia vita'. Altri commenti fatti dal rapper di 'Smack A Bitch' includono '@dodon'tsay_ [tu] morto per me, [tu] un bugiardo' e 'Immagino di essere uno di' loro 'ora'.

Sulla sua stessa pagina, il fidanzato dell'artista discografico ha condiviso la sua versione della storia. 'Se chiedi ripetutamente a una donna di lasciarti in pace dopo che ti ha inseguito per la stanza, ti ha lanciato cazzate, ti ha lanciato il telefono in testa, ti ha detto che ti ucciderà, si è avvicinata alla TV e al computer minacciando di rompere tutto ciò che vedeva e dopo che lei non l'ha ascoltata, prenderla in braccio e metterla fuori dalla stanza e chiudere a chiave la porta conta come metterle le mani addosso, allora ok è quello che è successo'.

La diapositiva successiva della sua storia recita: '@riconasty hai dipinto un'immagine che ti ho colpito ieri sera ed è una bugia'.


'Non ti ho messo le mani addosso. Mi hai aggredito e ti ho chiesto di andartene. Non l'avresti fatto, quindi ti ho fatto uscire dalla mia stanza e ho chiuso a chiave la porta. [Sei] pazza! Hai postato quel culo di merda bugia e l'ha cancellato pochi secondi dopo perché [sei] cap.'

L'uomo accusato ha continuato: 'Sei un bugiardo e non sei una merda per questo. Smettila di provare a spazzare via il mio nome fratello, quella merda non è bella. Puoi essere arrabbiato quanto vuoi per la relazione, ma non etichettare sono una donna che picchia. Non è affatto quello che è. '

@dodontsay_/Instagram

Non è chiaro se siano state riportate ferite durante il presunto alterco o se siano state contattate le autorità. Stiamo mantenendo la sicurezza e la guarigione di entrambe le parti nei nostri pensieri in questo momento - controlla di nuovo con HNHH in seguito per aggiornamenti.

@dodontsay_/Instagram

[ attraverso ]