Nike accusa StockX di vendere scarpe false in una nuova causa

Nike è uno dei più grandi marchi di scarpe da ginnastica al mondo e prendono molto sul serio la loro proprietà intellettuale. Ad esempio, Nike sta attualmente facendo causa a StockX per presunto 'freeride' sul loro marchio. In sostanza, Nike crede che il servizio NFT Vault di StockX stia utilizzando il marchio Nike in un modo che sta generando profitti solo in una direzione. Nike non lo sta facendo felici di questo, e ora hanno ancora più munizioni per la loro causa.

Secondo Bloomberg, nell'arco di pochi mesi, Nike ha acquistato scarpe da ginnastica da StockX e ha ricevuto quattro modelli contraffatti. Dicono che questi modelli avessero persino il cartellino di autenticità della firma di StockX. Di conseguenza, Nike vuole che la contraffazione e la pubblicità ingannevole siano parte della loro causa.

 Logo Nike Stephanie Keith/Getty Images

'Quelle quattro paia di scarpe contraffatte sono state tutte acquistate in un breve periodo di due mesi sulla piattaforma di StockX, su tutte era apposto il cartellino 'Verified Authentic' di StockX e tutte sono arrivate con una ricevuta cartacea di StockX nella scatola delle scarpe in cui si affermava che la condizione delle scarpe è '100% autentico',' Nike pretese nella loro causa.



StockX da allora ha commentato questo sviluppo, affermando che numerosi dipendenti e dirigenti Nike stanno utilizzando i loro servizi per acquistare e vendere scarpe. Inutile dire che StockX crede che Nike debba prima dare un'occhiata a lungo a se stessa.


Resta sintonizzato su HNHH per ulteriori aggiornamenti su questa situazione.

 Nike

Patrick Smith/Getty Images

[ attraverso ]