Netflix introdurrà un piano più economico supportato da pubblicità entro la fine del 2022: rapporto

Netflix dovrebbe aggiungere un'opzione per a piano più economico supportato da pubblicità entro la fine del 2022, dopo che la società avrebbe detto ai suoi dipendenti di aspettarsi la mossa in una nota recente, secondo il New York Times.

Ad aprile, il CEO di Netflix Reed Hastings ha ammesso di non essere un fan dell'aggiunta di pubblicità alla piattaforma di streaming, ma ha affermato di essere ancora aperto all'idea in nome della 'scelta del consumatore'.

 Netflix, Annunci
Chris McGrath / Getty Images

“Coloro che hanno seguito Netflix sanno che sono stato contrario alla complessità della pubblicità e un grande fan della semplicità dell'abbonamento. Ma per quanto ne sia un fan, sono un grande fan della scelta dei consumatori', ha detto Hastings. 'E consentire ai consumatori a cui piace avere un prezzo più basso e sono tolleranti alla pubblicità, di ottenere ciò che vogliono ha molto senso'.



All'epoca, Hastings aveva previsto che il piano sarebbe stato instillato 'nel prossimo anno o due', ma il programma sembra aver già accelerato.

Netflix spera di fermare l'emorragia del prezzo delle sue azioni, che ha subito un pestaggio per tutto il 2022. Nel primo trimestre, Netflix ha perso 200.000 abbonati con 2 milioni significativamente più alti che dovrebbero essere persi nel secondo trimestre. Ad aprile, la società ha ancora registrato 221 milioni di abbonati in totale.

[ attraverso ]