NBA YoungBoy mostra la targa per avere 100 singoli platino e oro

NBA Youngboy rappa dagli anni 2010. In così giovane età, 22 anni, il nativo di Baton Rouge è riuscito a battere alcuni record impressionanti. Per citarne alcuni, ha ricevuto più certificazioni RIAA rispetto ai rapper J Cole e Futuro , ha superato quello di Biggie Small Billboard 200 record in classifica e ha raccolto più di 38 miliardi di YouTube visualizzazioni video.

Ora, il padre di sette figli ha raggiunto un traguardo ancora più grande. Ieri (13 maggio), DJ Akademiks è andato su Instagram per condividere ciò che l'artista 'Make No Sense' aveva realizzato. Ha condiviso con i suoi quattro milioni di follower una foto di YB, il cui vero nome è Kentrell DeSean Gaulden, in piedi davanti a un'enorme targa.



Cooper Neill/Getty Images

Il post diceva: 'NBA YoungBoy mostra la sua targa per avere 100 singoli Gold e Platinum'. Akademiks ha intitolato l'immagine: 'YB il più giovane che abbia mai fatto questo'.

In cima alla targa si legge '100 Certificazioni RIAA Gold/Platinum'. Al centro dell'inquadratura, il nome del rapper è scritto a grandi lettere rosse. Direttamente dietro si trovano molti CD d'oro e d'argento disposti in cerchio, simili a un'opera d'arte. Intorno al confine della ricompensa ci sono immagini di copertine di alcuni dei suoi album più in classifica.

Anche se questa è una grande vittoria per la NBA, è costretto a condividerla con la sua etichetta, la Atlantic Records, con la quale ultimamente non si vede più d'accordo. A febbraio, il rapper ha accusato la sua etichetta di 'blackballing' lui.

Ha usato la sua pagina YouTube della comunità per scrivere: 'Stavo andando al primo posto per due settimane consecutive con un mixtape, quindi l'hanno tolto dalle classifiche, non me ne frega un cazzo, non puoi ancora fermarmi ... Non Non firmare ad atlantic se sei artista non sono andati a supportarti soprattutto se vivi in ​​un certo modo'.