NBA rivela MVP per la stagione 2021-2022

L'MVP dell'NBA è uno di quei dibattiti che diventa sempre più difficile da avere ogni singolo anno. I criteri per questo premio non sono esattamente concreti. Sta all'interpretazione, ed è proprio per questo che è sempre così controverso. Quest'anno in particolare, c'erano molte opzioni per il premio. Ad esempio, Joel Embiid, Giannis Antetokounmpo, Ja Morant e Nikola Jokic erano tutti considerati validi candidati per il grande premio.

Se dovessi chiedere ai giocatori, direbbero che Embiid era il più meritevole. Alla fine, però, a votare sono i giornalisti. Jokic è stato il beniamino dei media per tutta la stagione e, quindi, è facile vedere come alla fine sia stato scelto lui. Oggi, la lega ha rivelato che Jokic è l'MVP ufficiale.




Per molti, questa è una grande delusione, anche se è chiaro che molte persone credono che se lo meriti. Questo è il suo secondo MVP consecutivo e, sebbene le sue squadre di Nuggets non si siano comportate bene nella post-stagione, la maggior parte degli esseri umani razionali riconosce che ciò è dovuto al fatto che non ha avuto aiuto a causa dell'infortunio di Jamal Murray.

Puoi dare un'occhiata ad alcuni dei momenti salienti della stagione di Jokic, in basso. Inoltre, facci sapere se sei d'accordo con questa scelta, nei commenti qui sotto.