Michelle Beadle rivela il salato DM LeBron James una volta che l'ha mandata

Michelle Beadle non lavora più per ESPN, tuttavia, mentre era lì, è stata molto critica nei confronti di LeBron James e della famigerata trasmissione 'Decision'. Da quel momento, Beadle è stata molto pubblica sulla sua faida con LeBron James e su come La superstar dei Lakers in realtà voleva che se ne andasse da ESPN . Durante un episodio di The Sessions con il conduttore Rene Paquette, Beadle ha persino rivelato che James le ha inviato un meschino DM una volta.

“Mi sono preso gioco di La decisione , e io ero una delle circa un miliardo di persone che l'hanno fatto', ha spiegato. 'Questo è stato molto tempo fa, immagino che quando l'ho seguito, e ho ricevuto un DM che diceva: 'Perché sei così cattivo con me in televisione?' E mi sono semplicemente messo a ridere, non ci ho nemmeno pensato a proposito.'

 Michelle Beadle



Jamie McCarthy/Getty Images per Paley Center for Media

Beadle ha poi continuato parlando di come altre personalità di ESPN sono state prese di mira da LeBron. In poche parole, se qualcuno avesse detto qualcosa di negativo su di lui, avrebbe cercato di farlo licenziare o rimuoverlo da alcuni dei loro incarichi. Come spiega Beadle, l'ha presa molto sul personale.

'Ovviamente l'ho preso sul personale, era personale, voleva che mi licenziassi, ha cercato di farlo', ha spiegato Beadle. “Ma poi ho scoperto dopo il fatto, quando tutto questo genere di cose è uscito, avrei ricevuto messaggi o messaggi di testo o video da persone che dicevano che quel tipo di merda stava succedendo anche a loro. Era super meschino e cercava di avere una sorta di effetto, che fosse piccolo o altro, solo un effetto.

LeBron è un giocatore a cui piace controllare la narrazione. È qualcosa che gli dà molto conforto, e quando non ha il controllo, si sente fuori dal suo elemento. Detto questo, queste storie dovrebbero sorprendere molto poco. LeBron non è il primo atleta a farlo, e non sarà l'ultimo.