Marlon Wayans rivela il consiglio che ha dato a Will Smith dopo Chris Rock Slap

Ha già registrato per dire che sia Will Smith che Chris Rock sono stati suoi amici di lunga data , ma a Marlon Wayans è stato chiesto ancora una volta i suoi pensieri sulla recente controversia sugli Academy Awards. Secondo quanto riferito, Smith è da qualche parte all'estero per prendersi un po' di tempo lontano dal trambusto dell'industria mentre Rock è stato nel suo tour comico. Secondo quanto riferito, Wayans ha parlato con entrambi gli uomini e ha condiviso un po' di ciò che ha detto loro.

'Se qualcuno sta salendo sul mio palco, so che non verrai a darmene cinque', ha detto Wayans Il quartiere di Big Boy . 'Come, a un certo punto, devi dire, 'Oh sì sta cercando di farmi del male .'... Devi proteggerti. Se sono stato io, ti ho preso una gomitata. È una lotta, vieni sul mio palco, stiamo combattendo'.

 Marlon Wayan
Kevork Djansezian / Stringer / Getty Images

'Facciamo battute, è quello che facciamo. Non vai a uno spettacolo comico e ti arrabbi quando ti raccontano barzellette, è per questo che sei lì. Penso che le persone sane di mente sappiano meglio, non penso che le persone 'Mi alzerò e ti schiaffeggerò'', ha aggiunto sui comici che hanno paura del loro pubblico da questo momento in poi.



Inizialmente, Wayans non poteva credere che lo schiaffo fosse effettivamente avvenuto.

'Pensavo che qualcuno avesse messo qualcosa nella mia erba', ha detto. “Penso che la pressione di 30 anni di eccellenza sia difficile da fare. Quell'uomo è appena scattato . Devi controllare i tuoi amici forti. … C'era qualcosa che non andava per lui e si dimenticava di ciò per cui ha lavorato per 30 anni.

Ha detto che ha fatto il check-in su Rock per assicurarsi che il comico stesse bene e ha anche parlato con Smith. 'Ero tipo, 'Ehi fratello, potresti voler andare a prenderti in giro tre ore di terapia, '' Wayans ha scherzato. “Quindici ore questa settimana, devi sederti con un terapeuta e fare una lunga chiacchierata. Qualcosa ti sta succedendo.' E quello non era lui. Vedi, non ho quel tipo di pressione. È stato l'eccellenza nera per 30 anni, io sono stato nero, non c'è troppa pressione... La gente si aspetta che io faccia cose stupide, ma lui? No, non Will.

Dai un'occhiata all'intervista di Marlon Wayans qui sotto.