Luka Doncic si assume la piena responsabilità dopo lo scoppio di Warriors

Dopo aver sconfitto i Phoenix Suns nel gioco 7 del secondo round, Luka Doncic è stato annunciato come il miglior giocatore rimasto nei playoff NBA . Certo, sarebbe stato difficile per lui essere all'altezza, dal momento che ora sta affrontando Stefano Curry nelle finali della Western Conference. I Warriors sono una dinastia e anche se si sono presi un paio d'anni di pausa dalla lotta, non c'è motivo di credere che non possano vincere il titolo in questa stagione.

Ieri sera, i Warriors hanno mostrato esattamente perché sono la migliore squadra del campionato in questo momento hanno spazzato via i Mavericks nel gioco 1 . Doncic è stato tenuto a soli 21 punti e per la maggior parte i Mavs erano completamente anemici in attacco. È stato l'inverso di quello che è successo contro i Soli, e ora Doncic deve risponderne.

 Luca Doncic



Harry Come/Getty Images

Secondo la giornalista Callie Caplan su Twitter, Doncic ha semplicemente detto 'Devo essere migliore, non sono io. Devo essere migliore per l'intero gruppo'. Doncic si rende conto di aver giocato insolitamente male e che la prossima volta sarà molto meglio. Sfortunatamente, sono anche i suoi compagni di squadra che devono essere migliori, il che è completamente fuori dal suo controllo.

Se Doncic e i Mavs non riescono a tenere sotto controllo questa serie, questa potrebbe essere una rapida serie di quattro o cinque partite. Si spera che possano renderlo molto più interessante di così.