Ludacris pone fine a tutti i dibattiti su Atlanta con lo stile libero 'Sorry Not Sorry'.

Quando Omerettà The Great ha pubblicato 'Sorry Not Sorry' il mese scorso, ha voluto sottolineare cosa è e non è considerata Atlanta.

Il rapper ha iniziato a chiamare diverse zone al di fuori di Atlanta, sostenendo che non fanno parte di ciò che costituisce la città.

'College Park non è Atlanta, Lithonia non è Atlanta, Clayco non è Atlanta, Decatur non è Atlanta', rappa il nativo di ATL.



Questo ha acceso un dibattito tra Rapper di Atlanta e gli stessi residenti in quali parti della città sono veramente considerate ATL.

Fellow Atlanta native Latto  saltato sul remix per rispondere alle affermazioni di Omerettà, mentre il nome perde alcuni grandi di Atlanta nel processo.

'Così Migo non è Atlanta? (Eh?)/21 non è Atlanta? (Che cosa?)/ Ciara non è Atlanta? (Che cazzo?)/ Ludacri non è Atlanta? (Trippin')/Man, ClayCo ha fatto Atlanta (ClayCo)/Decatur ha fatto Atlanta (On God)/Il gioco rap ha provato a giocare ad Atlanta (What?)/Outkast è venuto e ha salvato Atlanta/On God,” rap Latto.

Marcus Ingram/Getty Images per Sprite

Poco dopo l'uscita della canzone, alcuni fan pensavano che Latto stesse denigrando gli artisti che ha nominato. Latto velocemente ha notato che le sue gocce di nome non erano dissensi ma semplicemente grida a coloro che hanno fatto la storia nella comunità rap di Atlanta, anche se tecnicamente non sono nati lì, secondo il record originale di Omeretta.

Anche dopo il chiarimento di Latto, la leggenda del rap di Atlanta Ludacris ha sentito che era il suo turno di notare chi e di cosa tratta veramente Atlanta. Lo scorso fine settimana, ha lasciato cadere il suo 'Scusa, non dispiace ' freestyle rivolgendosi al nome di Latto e a tutte le altre affermazioni su A-Town.

Alberto E. Rodriguez/Getty Images

'Sono nato in Illinois/La mamma faceva un gran rumore/'Perché è nata una stella e la prenderò perché Omeretta gli ha dato credito/'Perché presto mi sono trasferito a College Park, sono diventato ricco come Ludacris ha vinto al lotto/Io trascorso così tanto tempo a Magic City 'Every day I'm so Atlanta' è sempre stato il mio motto', scrive Ludacris.

'Ho portato milioni di dollari in città/Ora il mondo intero prende Atlanta/Mi chiedevo se questa fosse propaganda/Per ottenere più succo del Tropicana/Ho sentito questa canzone, stavo girando un film, ho detto loro di fermare la telecamera/ Per dire, non importa quale sia il blocco di Atlanta/Nessuna città può opp Atlanta/Da quando il Sud ha avuto qualcosa da dire, nessuno può fermare Atlanta/Non supereranno Atlanta/Non bussiamo ad Atlanta/Abbiamo le buone maniere/Ma il il mondo intero sa che tireremo un martello.

Su un'ultima riga, Ludacris sta parlando direttamente con Omeretta The Great e Latto.

'E non importa a chi non piace, gli odiatori sono a casa/Ho sentito il mio nome e ho dovuto affrontare questo/Grazie ragazze, me ne sono andata, Luda!'

Il freestyle del rapper è stato accolto bene, soprattutto dai suoi coetanei come il rapper Outkast e nativo di Atlanta Grande Bois , Chingy , Dj dramma e altri che hanno lasciato una serie di emoji di fuoco nella sezione commenti sotto il suo post su Instagram.


Una cosa è certa, che siano nati o cresciuti lì, i grandi di Atlanta difenderanno sempre la loro città.