Lil Keed ricordato da Lil Gotit, Trippie Redd, Duke Deuce e altri

La comunità hip-hop di Atlanta sta attraversando il momento più difficile dopo il rastrellamento di rapper YSL in un atto d'accusa di 56 conteggi che è stato subito seguito dal morte di Lil Keed, 24 anni , il cui fratello, Lil Gotit , ha confermato la tragica notizia in un post di Instagram questa mattina presto.

'Non posso credere di averti visto morire oggi fratello', ha scritto Gotit sotto una foto di lui e del compianto artista della registrazione. 'Ho fatto tutto il mio [pianto], so cosa [tu] vuoi che io faccia e questo è difficile per Mama, Daddy, Our Brothers Naychur e Whiteboy #ImaHoldthisShitDown.'




Inizialmente, è iniziata la speculazione online sul fatto che la morte di Keed fosse stata autoinflitta e il risultato di forti emozioni dovute al fatto che i suoi amici fossero stati presi in custodia con l'accusa di RICO, ma da allora una fonte ha confermato a @theneighborhoodtalk che la causa della morte del rapper è stata legati alla salute.

'Erano i suoi reni', avrebbe detto la fonte al blog, chiarendo le voci sui suicidi.


I social media sono stati inondati di tributi da amici come Trippie Redd, con cui hanno condiviso una serie di clip di ritorno al passato Lil Keed . 'Fratello, non posso crederci', ha sottotitolato la giostra. 'Ti incoraggiavo sempre a prendere sul serio questa merda rap, ti ho portato in tour con me perché avevo fiducia in te. Non riesco a capirlo, mi fa davvero male l'anima. Riposa in pace fratello 5Life'.

Altri, come Doe Boy, Gunn del lato ovest , Duca Deuce, Lil Gnar, Rae Sremmurd , Cole Bennett e Lil Yachty hanno anche parlato della loro perdita: dai un'occhiata di seguito. RIP Lil Keed.

















[ attraverso ]