La star della NFL Jonathan Allen si scusa per il tweet di Hitler: 'Era stupido'

La sua squadra ha introdotto un nuovo nome in risposta alle critiche e ai cittadini preoccupati, ma i comandanti di Washington sono stati colpiti da una serie di commenti offensivi completamente nuovi. La star di Commanders, Jonathan Allen, si è ritrovato a ricevere una reazione negativa dopo aver sparato un tweet mentre rispondeva a una domanda su quali tre persone vorrebbe cenare, vive o morte. La scelta di Allen? Adolf Hitler.

È una scelta improbabile per la maggior parte delle persone, ma all'epoca Allen ha spiegato perché il leader mondiale genocida, xenofobo e razzista è stata la sua scelta insieme a Michael Jackson e suo nonno.

 Jonathan Allen
Greg Fiume / Stringer / Getty Images

“Lui è un genio militare e io ama le tattiche militari ”, ha scritto Allen. “Ma onestamente vorrei chiedergli perché ha fatto quello che ha fatto. Presumo anche che le persone che ho scelto debbano rispondere onestamente a tutte le mie domande'. Anche se ha ammesso che Hitler era 'malvagio', il pubblico ha reagito rapidamente e presto Allen è riemerso con le scuse dopo aver cancellato il tweet.

“(In precedenza) ho twittato qualcosa che probabilmente ferire le persone e mi scuso per quello che ho detto', ha dichiarato. 'Non ho espresso correttamente quello che stavo cercando di dire e mi rendo conto che era stupido!'

I Comandanti non hanno commentato la controversia.





[ attraverso]