Kyrie Irving offre pensieri e preghiere dopo la sparatoria in Texas

Ieri è avvenuta un'orribile tragedia a Uvalde, in Texas, come un uomo armato solitario entrò in una scuola elementare e uccise quasi 20 bambini e un insegnante. All'indomani di questo crimine insensato, molti parlano del controllo delle armi mentre altri parlano di aggiungere sicurezza alle scuole di tutti gli Stati Uniti. C'è molta rabbia in questo momento e ci sono seri dubbi sul fatto che i legislatori risponderanno in modo efficiente.

Piace agli atleti LeBron James ha offerto le sue opinioni sull'intera faccenda e ora anche Kyrie Irving sta parlando. Come puoi vedere nel tweet qui sotto, Irving ha sostenuto la protezione dei bambini in tutto il paese e sta anche pregando Dio che le cose migliorino presto.

 Kyrie Irving



Immagini di Elsa/Getty

'Proteggi la nostra gioventù, con ogni mezzo necessario! Le mie preghiere sono con te, Dio/Creatore', ha detto Kyrie. 'Per favore, metti le mani sulle nostre famiglie ovunque.'

Irving ha sempre condiviso i suoi pensieri sugli eventi attuali, quindi non dovrebbe sorprendere che abbia prestato la sua voce a questo tragico evento più recente. Si spera che le sue parole possano aiutare a ispirare una sorta di cambiamento, anche se è improbabile.


Resta sintonizzato su HNHH per ulteriori aggiornamenti su questa storia proveniente dal Texas.