KXNG Dettagli distorti Il ruolo di Joe Budden in Slaughterhouse's Downfall

Macello è diventato un argomento caldo nelle ultime settimane dopo l'annuncio di Joell Ortiz e KXNG Crooked L'ascesa e la caduta del macello . Mentre i fan erano entusiasti di ascoltare un altro EP dei due ex membri di Slaughterhouse, i loro ex compagni di gruppo non erano così estasiati . Tutti e due Joe Budden e Royce hanno già espresso il loro disprezzo per il progetto si sono cimentati con Joell Ortiz su Instagram Live . Quindi, hanno contrastato l'affermazione di Ortiz secondo cui KXNG Crooked ha portato un accordo sul tavolo per un nuovo album di Slaughterhouse nel 2021.


Michael Buckner/Getty Images

Prima dell'uscita del progetto, Crooked si è seduto con Bootleg Kev dove ha approfondito i problemi che ha dovuto affrontare durante il mandato di Slaughterhouse con Shady. Ha spiegato che i fan hanno aspettato un decennio per la nuova musica e in quel tempo ha avuto incontri con Eminem , Paul Rosenberg e persino Royce Da 5'9' nel tentativo di riunire i ragazzi.

'Non succedeva da 10 anni. Quindi mi stai dicendo che vuoi che aspetti di nuovo e poi ho visto qualcosa in cui Royce ha detto che non stavamo aspettando nessuno... è una bugia', ha detto prima di affrontare la necessità di uccidere qualsiasi speculazione che L'ascesa e la caduta di Macello è semplicemente una presa di denaro.



Questa non sarebbe la prima volta che Slaughterhouse dovrebbe esercitare la pazienza per l'uscita di nuova musica. Crooked lo ha spiegato Joe Budden è stato effettivamente firmato con un'etichetta quando Slaughterhouse, come gruppo, ha firmato un accordo con la Shady Records. A causa di accordi contrattuali contrastanti, i suoi obblighi nei confronti di Slaughterhouse sono stati messi in secondo piano fino a quando la situazione non è stata risolta. Crook ha spiegato che i problemi con l'etichetta sono il motivo per cui Joe non è apparso nella 'Session One'.

'Joe ha firmato un contratto con un'altra etichetta ed è rimasto coinvolto in alcune scartoffie. Hanno chiamato Shady dicendo: 'Ehi, lo abbiamo sotto contratto. Devi ottenere un'autorizzazione da noi per farlo apparire nella canzone'', ha detto, spiegando che tutti avevano l'impressione di essere agenti liberi prima di firmare per Shady. 'Vieni a scoprire che Joe era sulle scartoffie, ha detto che hanno falsificato la sua firma e che non era lui. E il gruppo è stato messo sullo scaffale per un minuto mentre stava combattendo contro Amalgam Digital in tribunale, e stavamo aspettando su Joe perché non potevamo andare avanti'.

Guarda la clip completa qui sotto.