Kanye West mostra il supporto per 'Jeen-Yuhs' Doc & Ma$e con una clip di ritorno al passato

I fan sono estasiati dalla prima parte del nuovo documentario Netflix di Kanye West, Jeen-Yuhs . La serie in tre parti si tuffa nella storia delle origini di Ye come un giovane produttore che cerca di ottenere un contratto discografico al suo stato attuale di uno dei pochi miliardari nell'hip-hop. Fonti vicine a Kanye hanno affermato recentemente come ieri sera che non era necessariamente favorevole al progetto, ma potrebbe non essere così. Nelle prime ore di giovedì mattina, Kanye è andato su Instagram per condividerne alcuni filmato dal doc.

'Non rinunciare mai ai tuoi sogni e segui i tuoi Jeen-Yuh! Loda DIO!' Kanye ha scritto.


Brad Barket/Getty Images

Nella clip, Kanye West viene portato con autista attraverso la sua città preferita al mondo, Chicago, mentre discute dei suoi viaggi nel mondo. 'Sono stato in Thailandia, a Hong Kong. Sai come si comportano i negri come se fossero stati da qualche parte. Dicono, 'Dove sei stato?' 'Sono stato in Canada e in Messico', dice prima di parlare delle vacanze a Cancun e di recitare i versi di Ma$e su 'Feel So Good'. Da lì, Ye approfondisce le capacità tecniche di Ma$e come MC.



L'autista chiede a Kanye West perché pensa che Ma$e ha lasciato il gioco del rap per diventare un pastore. Mentre Ma$e è stato oggetto di molte battute nel corso degli anni a causa di ciò, Kanye ha detto che non ha altro che rispetto per la decisione.

'Ho sentito molte storie al riguardo, ma alla fine della giornata, devo davvero rispettare la sua decisione, amico. Come la rinuncerai? Crea dipendenza, amico. E molti negri non lo fanno arrivare dove si trovava Ma$e', ha detto, spiegando che Ma$e aveva accesso a ogni oggetto materialistico del mondo, ma ha scelto di ripiegare su tutto. 'Qualcosa di superficiale, l'aveva, capisci cosa sto dicendo? E forse l'ha trovato non riusciva a trovare conforto in questo . Non riusciva a trovare la felicità'.

Guarda la clip qui sotto e facci sapere come ti senti Jeen-Yuhs pt. 1 nella sezione commenti.