Justin Timberlake Banks ha riportato $ 100 milioni per la vendita del suo intero catalogo musicale

Justin Timberlake sta appena iniziando a intraprendere i suoi 40 anni, ma dai suoni del suo ultimo affare, il nativo del Tenessee è pronto a passare dal suo passato musicale e ad entrare in un nuovo capitolo della sua carriera. Come LE PERSONE rapporti, è stato rivelato giovedì 26 maggio che Timberlake ha preso la decisione di separarsi dall'intero catalogo.

Il social network l'attore ha lavorato con Hipgnosis Song Management (sostenuto dalla società di private equity Blackstone) per raggiungere un accordo che includa 'i diritti d'autore di circa 200 canzoni che Timberlake ha scritto o co-scritto', inclusi successi come 'SexyBack', 'Can't Stop il sentimento' e 'Specchi'.



Sam Wasson/Getty Images

Al momento, i dati finanziari ufficiali rimangono sconosciuti, ma si stima che l'accordo valga poco più di $ 100 milioni, secondo fonti che hanno familiarità con la questione.

' Justin Timberlake non è solo uno degli artisti più influenti degli ultimi 20 anni, ma è anche uno dei più grandi cantautori di tutti i tempi', ha dichiarato in un comunicato il fondatore e CEO di Hipgnosis Song Management Merck Mercuriadis. 'Le sue canzoni di successo tra cui 'Cry Me A River,' 'Rock Your Body', 'SexyBack,' 'My Love', 'What Goes Goes... Comes Around,' 'Suit & Tie,' 'Mirrors' e 'Can't Stop The Feeling' sono tra i più iconico del periodo.'

Ha continuato definendo il lavoro con Timberlake sull'accordo 'un lavoro d'amore', aggiungendo: 'Sono lieto di dare il benvenuto a tutti loro nella famiglia Hipgnosis. Questo è l'inizio di quella che crediamo sarà un'incredibile relazione importante per noi tutto.'

Il FutureSex/LoveSounds l'artista ha anche condiviso una dichiarazione, rivelando che non vede l'ora di 'entrare in questo prossimo capitolo' della sua carriera.

'Sono entusiasta di collaborare con Merck e Hipgnosis', ha detto l'ex membro della boyband. '[Mercuriadis] apprezza gli artisti e il loro lavoro creativo ed è sempre stato un forte sostenitore dei cantautori e della narrazione'.


Come LE PERSONE note, altre star a vendere i propri cataloghi musicali negli ultimi anni includono Bob Dylan, Sting e Bruce Springsteen. Sei sorpreso dalla decisione di Justin Timberlake? Suona nei commenti qui sotto e tocca di nuovo con HNHH più tardi per ulteriori aggiornamenti sulle notizie musicali.

[ attraverso ]