Jordan Peterson lascia Twitter dopo i controversi tweet di Yumi Nu

Dopo una serie di tweet controversi colpiti Twitter lunedì (16 maggio), il dottor Jordan Peterson se ne andò Twitter con un semplice 'Ciao per ora'.

Il dottor Peterson è stato preso di mira dopo aver fatto vergognare il più recente Edizione del costume da bagno di Sports Illustrated modella di copertina, Yumi Nu in una manciata di tweet. Il professore emerito dell'Università di Toronto aveva quasi 3 milioni di follower prima di decidere di lasciare l'app poco dopo essere stato criticato per i suoi commenti. Sebbene il suo account sia ancora attivo, ha scritto che avrebbe lasciato Twitter in seguito al contraccolpo che ha ricevuto per i suoi commenti sul servizio fotografico di Nu.

'L'ondata infinita di insulti feroci non è davvero qualcosa che può essere sperimentata da nessun'altra parte. Mi piace seguire le persone che conosco, ma penso che la struttura degli incentivi della piattaforma la renda intrinsecamente e pericolosamente folle', ha twittato il dottor Peterson lunedì sera.



In un tweet di follow-up, ha notato di aver chiesto al suo staff di cambiare la sua password, al fine di tenerlo lontano dai social media. 'Così ho detto al mio staff di cambiare la mia password, per tenermi lontano dalla tentazione, e me ne vado ancora una volta. Se ho qualcosa da dire scriverò un articolo o realizzerò un video. Se il problema non è abbastanza importante da giustificarlo allora forse sarebbe meglio lasciar perdere', ha aggiunto.

Lunedì, Peterson è stato attaccato sui social media dopo aver twittato una citazione della storia di The Post sul debutto in copertina di Nu, scrivendo: 'Scusa. Non è bello. E nessuna tolleranza autoritaria lo cambierà'.

Gli utenti di Twitter hanno applaudito Peterson, raccomandandogli di dare un'occhiata alla storia degli standard di bellezza.


[ attraverso ]