Joe Budden celebra la classifica dei podcast tra i primi 50 negli Stati Uniti: 'No Handouts, Just Joe'

È stata una stagione in corso di cambiamento e transizione per Joe Budden . Non solo ha costruito la sua rete di media, ma il mondo ha avuto un posto in prima fila per dissolvere la sua professionale e personale, relazioni con i suoi ex co-conduttori di podcast Rory Farrell e Jamil 'Mal' Clay. Gli amici e i collaboratori di lunga data hanno avuto un po' di polemiche su ciò che stava accadendo dietro le quinte. Da allora le parti si sono separate e Il podcast di Joe Budden ha trovato nuovi co-conduttori e ora Budden sta mettendo in mostra ciò che un po' di duro lavoro può fare.

Su Instagram, Budden ha condiviso uno screenshot dell'elenco di Edison Research per i 50 migliori podcast negli Stati Uniti nel 2021. Il podcast di Joe Budden è riuscito a strappare la 37a posizione e il rapper diventato conduttore di talk show condiviso il motivo per cui questo risultato ha avuto un'importanza significativa.

 Joe Budden
Phillip Faraone / Stringer / Getty Images

Sopra l'immagine, Budden ha scritto:



Indipendente. Nessun supporto. Di proprietà nera. Nuovi co host. Nessuna pubblicità. Nessuna integrazione inserita nell'audio. Ha aperto il mercato. Ha detto no alle offerte. Con oltre 30 dipendenti durante una pandemia. Nessun prestito. Nessun espediente. Nessun ospite. Nessun dispense. Solo Joe. Alcuni di voi sanno chi cazzo sono.

L'elogio si è presto riversato mentre le persone hanno applaudito fino a che punto Budden è arrivato, specialmente in un periodo in cui molti lo condannò e credeva che il suo podcast non avrebbe mai potuto riprendersi. Dai un'occhiata al post qui sotto.