Jeanie Buss si scaglia contro i Lakers dopo una stagione orribile

Jeanie Buss è uno dei più grandi nomi all'interno dell'organizzazione dei Los Angeles Lakers , ed è chiaro che era molto frustrata da ciò che è accaduto in questa stagione. Ad esempio, la squadra aveva uno dei salari più alti dell'intera NBA ed erano comunque terribili. Non sono riusciti nemmeno a fare i playoff, il che è un vero imbarazzo visto che avevano giocatori superstar come LeBron James, Anthony Davis e Russell Westbrook.

Mentre si parla con Los Angeles Times giornalista Bill Plaschke, Buss era fermamente convinta che questa stagione semplicemente non fosse accettabile e che avesse bisogno di vedere una sorta di miglioramento la prossima stagione. Buss è una parte importante del front office, ma è chiaro che non si sta assumendo molte responsabilità per ciò che è successo.

 Jeanie Buss



Allen Berezovsky/Getty Images

“Sto diventando impaziente solo perché avevamo il quarto stipendio più alto del campionato. ... Quando spendi quel tipo di denaro per la tassa sul lusso, ti aspetti di andare in profondità nei playoff', ha detto Buss. “Quindi, sì, è stato straziante per me uscire con un arto del genere e non ottenere i risultati che stavamo cercando. …Non sono felice, non sono soddisfatto”.

Indipendentemente da ciò, i Lakers hanno bisogno di un'enorme revisione in questa bassa stagione. È chiaro che le cose non hanno funzionato con il roster come è attualmente costruito, e con LeBron che invecchia, questa squadra avrà bisogno di coinvolgere un po' di sangue giovane.

 Jeanie Buss

Rich Fury/Immagini Getty

[ attraverso ]