Il presidente Biden parla della carenza di formule per bambini e dell'inflazione nazionale

Nelle ultime settimane, gli americani hanno espresso la loro totale frustrazione per l'economia del paese. Dall'aumento dei prezzi del gas alla mancanza di latte artificiale, i cittadini statunitensi hanno esortato coloro che sono al potere a cambiare qualcosa in meglio. Dopo non essere state riconosciute per quello che sembrava un'eternità, molte persone si sono sentite sollevate dopo che il presidente Joe Biden ha finalmente rilasciato una dichiarazione sulle questioni in corso.

Il 79enne ha utilizzato il suo account Twitter POTUS per scrivere: 'Il calo dell'inflazione di questa mattina è un segno di progresso. Il rapporto ha mostrato un calo dell'inflazione annuale e un'inflazione core media mensile di circa il 4% a un tasso annuo, in calo da circa 6 %.' Ha aggiunto che c'è ancora del lavoro da fare, ma ha assicurato a tutti che è la sua massima priorità.


Affrontando l'argomento della carenza di latte artificiale, che ha causato la malattia di molti bambini, Biden ha pubblicato: 'Ho altre buone notizie: 27,5 milioni di bottiglie di latte artificiale sicuro prodotte da Bubs Australia stanno arrivando negli Stati Uniti. ' Andando ulteriormente sui loro sforzi, ha aggiunto: 'Stiamo facendo tutto il possibile per ottenere più formule sugli scaffali il prima possibile'.


Tutto questo viene dopo che Biden ha rilasciato una dichiarazione in riferimento al tragico tiro a segno nella scuola di Uvalde, Texas che ha causato la morte di 21 persone innocenti. Ha informato tutti che lui e sua moglie, Jill, si recheranno in città per piangere la perdita delle vittime oggi (29 maggio).

MANDEL NGAN/Getty Images

Joe quindi è andato su Twitter e ha scritto: 'Il Congresso deve superare i controlli universali dei precedenti, vietare le armi d'assalto e le riviste ad alta capacità e confermare Steve Dettelbach come capo dell'ATF. È ora di trasformare questo dolore in azione'.