Il killer Mike parla dei meriti di Nas con Ruth Langmore nel cameo di 'Ozark'.

tv

Mentre i fan aspettano la seconda parte del dramma poliziesco di Netflix, Ozark , è stata rilasciata una clip esclusiva di 90 secondi. La clip rivela L'assassino Mike , che appare come se stesso, in una scena con Ruth Langmore, uno dei personaggi principali dello show interpretato da Julia Garner.

Il teaser inizia con Ruth, un'amante del rap hip-hop degli anni '90, che si avvicina al rapper e gli dice quanto ama la sua musica. I due poi procedono ad avere una conversazione su Nel ' 'NY State of Mind', dopo che Mike ha afferrato le sue cuffie per ascoltare alcuni secondi di ciò che sta suonando.

 cameo dell'assassino di Mike Ozark



Kevin Winter/Getty Images
'Mi sembra sempre che lo odi e gli manchi tutto in una volta', dice Ruth. 'E ha solo 20 anni, cazzo.' Mike risponde: 'Sai, quando ascolto quel disco, i suoi progetti sono nel Queens e puoi vedere Manhattan, e ho sempre pensato che fosse così pieno di speranza e fottutamente crudele allo stesso tempo'.

L'assassino Mike ha espresso la sua eccitazione per apparire nella serie quando ha fatto l'annuncio nel giugno dello scorso anno. In un'intervista a Tabellone , ha rivelato l'artista Run the Jewels sarebbe apparso in un episodio della quarta e ultima stagione della serie . 'Sono passato dall'attesa per scoprire cosa succede dopo esserne parte... Sono eccitato', ha dichiarato.

Guarda la clip esclusiva qui sotto. Facci sapere se ti sintonizzerai sulla seconda parte di Ozark L'ultima stagione

[attraverso]