Il figlio di Cardi B & Offset, Wave Set Cephus, è stato nominato da fonti dei membri di Migos dicono

Visto che entrambi hanno moniker incredibilmente unici, non è davvero una sorpresa Cardi B (nato Belcalis Marlenis Almánzar) e Compensare (vero nome Kiari Kendrell Cephus) ha deciso di dare il loro figlio un nome come Wave Set Cephus . Secondo un nuovo rapporto di TMZ , è stato il padre del ragazzo a inventare il titolo intelligente.

Fonti dicono che, una volta che la coppia musicalmente talentuosa ha scoperto che stavano per avere il loro primo figlio insieme - condividono già Kulture Kiari Cephus di 3 anni - hanno immediatamente iniziato a dare suggerimenti sui nomi, con il Migo l'idea del membro che esce in cima.



Brad Barket/Getty Images

Per quanto riguarda il suo secondo nome, Set, è stato riferito che Cardi e Compensare Inizialmente consideravano Marley come una commedia sul secondo nome del produttore di successo 'WAP', ma alla fine Wave Marley Cephus non le suonava bene.

Quando il loro fascio di gioia è arrivato il 4 settembre, e i suoi genitori sono stati in grado di vederlo da vicino, sono andati con Set, ispirato da un soprannome dato a suo padre dagli amici.

Mentre i collaboratori di 'Clout' si sono goduti i primi mesi a casa con il piccolo Wave, lo hanno tenuto lontano dai social media e dai riflettori, secondo quanto riferito a causa della negatività con cui a volte vengono colpiti online, in particolare nei confronti dei loro figli.


Il Cardi B -mini me potrebbe avere solo pochi mesi, ma ha già un'incredibile collezione di gioielli grazie a Elliot Elliante, che ha ghiacciato il ragazzo con borchie di diamanti, catene da tennis, un ciondolo personalizzato con onde e una catena a maglie di Miami che si dice sia vale quasi $ 200.000.

Wave Set Cephus ha debuttato sulla copertina di Essenza insieme alla sua sorella biologica maggiore, così come ai suoi fratellastri dalle precedenti relazioni di Offset - Qui, maggiori informazioni sull'argomento e facci sapere quali sono i tuoi pensieri sul nome univoco del bambino nei commenti.

[ attraverso ]