Il comitato della campagna di Kanye West 2020 afferma che qualcuno ha rubato migliaia di persone per pagare le bollette: rapporto

Le sue future ambizioni politiche rimangono poco chiare dopo il suo fallimento candidatura presidenziale per le elezioni del 2020 , ma qualcuno ha indagato su una presunta frode in Kanye West il campo. Ci sono state diverse accuse contro West in merito alla sua offerta per lo Studio Ovale, con molti che hanno affermato che il magnate ha collaborato con l'estrema destra nel tentativo di dividere il voto democratico per una vittoria repubblicana. Mentre queste accuse ribollono, TMZ ha riferito che il comitato elettorale di West ha fatto una rivelazione.

Secondo l'outlet, il comitato 'afferma di essere caduto vittima a un piano di frode .'

 Donald Trump, Kanye West
Drew Angerer / Staff / Getty Images

Secondo quanto riferito, la Commissione elettorale federale è stata informata dal comitato di West dopo aver dichiarato di aver scoperto che 'qualcuno non affiliato alla campagna' ha in qualche modo ottenuto l'accesso al suo conto bancario. Hanno affermato che la persona senza nome ha pagato le fatture della carta di credito per un importo di $ 3.999. La persona secondo quanto riferito' ha effettuato l'accesso all'account tre volte tra dicembre e febbraio' e il comitato sta cercando di riavere i soldi restituiti.



Tuttavia, è qui che sembra esserci ancora un altro problema; il rapporto affermava che la First Bank of Wyoming non sta rimborsando la presunta perdita di denaro nonostante le transazioni siano state contrassegnate. Lo stato di questa indagine non è chiaro, ma è stato riferito che la FEC sta facendo un'analisi approfondita di ciò che è accaduto.

Non si sa come la persona che è presumibilmente responsabile delle transazioni abbia ottenuto questo accesso e se conoscesse qualcuno nel comitato elettorale di West.



[ attraverso ]