Gli africani in Ucraina condividono storie di incontri razzisti in mezzo al conflitto russo: guarda

Come se la notizia di ciò che sta accadendo in Ucraina non fosse già abbastanza grave , ora, le accuse di razzismo contro gli africani che tentano di lasciare il paese si stanno riversando online.

Secondo TMZ , la maggior parte del presunto razzismo si è verificato al confine ucraino-polacco nella regione nord-occidentale, 'dove molti affermano che gli agenti di frontiera e la polizia locale stanno letteralmente lasciando entrare gli ucraini bianchi rifiutando l'accesso - o almeno limitando l'accesso – ai neri.'




Molteplici clip sono apparse su piattaforme come Twitter, alcune delle quali mostrano 'decine di migranti e/o espatriati africani lasciati alle stazioni ferroviarie' e molti neri vengono effettivamente respinti mentre tentano di entrare e mettersi in salvo.

In una visuale, vediamo un gruppo di africani che sembrano avere armi puntate su di loro, provocando un rapido aumento delle tensioni mentre urlano di paura e spiegano che sono studenti disarmati.


'Guarda come stanno minacciando di spararci!' una persona nel paese al momento caotico condiviso. 'Attualmente siamo al confine tra Ucraina e Polonia. La loro polizia e l'esercito si sono rifiutati di far passare gli africani, consentono solo agli ucraini. Alcuni hanno dormito qui per due giorni sotto questo freddo torrido, mentre molti sono tornati a Leopoli'.


In altre notizie, all'inizio di oggi, Elon Musk ha confermato che la sua organizzazione SpaceX interverrà e salverà la situazione se la Russia dovesse fare acrobazie con la Stazione Spaziale Internazionale, di cui controllano il motore - Qui, maggiori informazioni sull'argomento e ricontrolla con HNHH in seguito per eventuali aggiornamenti sulla situazione in Ucraina.


[ attraverso ]