Fan di Banksy condannato per aver tentato di distruggere un'opera d'arte dopo che è stata venduta per $ 676.000: rapporto

Gli appassionati di musica fanno il possibile per mostrare la loro dedizione e ammirazione per i loro artisti preferiti, ma il mondo dell'arte non è molto diverso. Il fandom è un argomento ad ampio raggio da esplorare in un altro momento, ma abbiamo tutti assistito o sentito parlare di fan impazziti che si comportano un po' in più. Banksy è stata una figura sfuggente - forse 'figure' - nella scena dell'arte dei graffiti come illustrazioni e installazioni stradali sono spuntati in tutto il mondo.

Per decenni, le persone hanno cercato di confermare assolutamente senza ombra di dubbio chi potesse essere Banksy e, sebbene ciò sia molto dibattuto, la sua opera d'arte continua a spinge i suoi fan a recitare , credendo spesso di farlo per suo conto.

 Banksy
Tristan Fewings / Stringer / Getty Images

Anche l'arte di Banksy continua essere una merce calda , incluso un pezzo apparso nel 2018. Era un'immagine dipinta a spruzzo di quello che sembrava essere un bambino in piedi nella neve, ma sul retro mostrava che la nevicata era la cenere di un incendio. L'opera d'arte è stata venduta al collezionista John Brandler per circa $ 676.000 e un fan di Banksy, il 42enne Michael Thomas, è stato irritato dalla vendita.



Prima che il pezzo arrivasse al suo nuovo proprietario, Thomas avrebbe fatto irruzione in un edificio nel tentativo di rintracciare l'opera d'arte in modo da potervi spruzzare sopra della vernice bianca. I vicini avrebbero sentito Thomas e chiamato le autorità che lo hanno arrestato. Durante il processo, i pubblici ministeri hanno affermato che Thomas voleva distruggere l'arte in modo che nessuno potesse averla e i testimoni lo avrebbero sentito urlare: ' Lo ucciderò. '

La difesa ha sostenuto che Thomas agiva solo per protesta mentre il giudice ha definito le azioni di Thomas bizzarre. Gli è stato ordinato di pagare un risarcimento di £ 1.058 e deve indossare un monitor elettrico per 12 settimane.



[ attraverso ]