Draymond Green prende in giro i fan dei Grizzlies dopo essere stato espulso per gioco sporco

La scorsa notte è stata grande per i Golden State Warriors e i Memphis Grizzlies che si sono affrontati in Gara 1 della loro serie del secondo round. Alla fine sono stati i Warriors ad uscire con la vittoria, anche se abbastanza ristretta. I Warriors hanno vinto la partita per un solo punto ed è stata facilmente una delle partite più divertenti dei playoff finora.

Forse la parte più selvaggia del gioco è arrivata nel secondo quarto, quando Draymond Green ha tirato a terra un giocatore dei Grizzlies per la sua maglia. È stata una mossa piuttosto selvaggia che ha portato immediatamente a una chiamata di Flagrant 2 che è stata immediatamente eliminata.




Come puoi vedere in basso, Green non ha preso troppo gentilmente l'espulsione e di conseguenza è andato un po' fuori di testa. La star dei Warriors ha iniziato a tamponare tutti i suoi compagni di squadra e poi ha deciso di impazzire e schernire il pubblico dei Grizzlies prima di scappare dal campo. È stata una scena molto selvaggia ed è qualcosa che i fan ricorderanno per un po'.


Il verde ha una storia di falli ed espulsioni flagranti, quindi questa non dovrebbe essere una sorpresa. Ad ogni modo, dovrà stare più attento ad andare avanti mentre i Warriors cercheranno di rendere questa serie breve ma dolce.