Deion Sanders ha due dita amputate, mostra un intervento chirurgico in docuserie

L'anno scorso, il pubblico ha inondato Deion Sanders di preghiere dopo che è stato rivelato che era stato ricoverato in ospedale. L'icona della NFL e capo allenatore della Jackson State è stato fuori servizio per un mese poiché la gente ha ipotizzato perché fosse sotto cure mediche. Ora, in una docuserie in sei parti intitolata Allenatore Primo , Sanders diventa sincero sulla lotta contro i coaguli di sangue e sul dover sottoporsi a una procedura medica che ha fatto la differenza tra la vita e la morte.

Sanders ha condiviso una clip della serie che documentava la sua degenza in ospedale e il fatto che lui avesse due dita dei piedi - l'alluce e il secondo dito accanto - amputato l'anno scorso. Ha scritto una nota di gratitudine nella didascalia.

 Deion Sanders
Michael Caulfield / Staff / Getty Images

'Vi ho detto che avremmo mostrato tutto in questo documentario ed è quello che è', ha detto. 'Devo avvertirti, questo non è un bello spettacolo! Potrei aver perso un paio di soldati in battaglia, ma non ho mai perso la mia fede in Dio! Ho sopportato molto mentre era in ospedale durante la nostra stagione storica, ma sono così grato che DIO sia lì per aiutarmi a farcela. Sono così grato per coloro che hanno inviato messaggi di fede e per coloro che mi hanno visitato in questo periodo difficile'.



Ha aggiunto: 'Questo episodio di Allenatore Primo è emozionante e vi meritate tutti di sapere cosa è successo, quindi è esattamente quello che vi mostreremo! Vi amo tutti e sono euforico di essere sulla via del ritorno.' Guarda Deion Sanders stuzzicare la rivelazione dell'amputazione insieme alla clip del suo intervento chirurgico e del suo recupero di seguito.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da COACH PRIME (@deionsanders)