Damian Lillard non è impressionato dalle buffonate di Ja Morant e KAT

Se stavi guardando la serie tra i Minnesota Timberwolves e i Memphis Grizzlies, allora probabilmente ti sei reso conto che stava diventando un po' ridicolo in termini di chiacchiere spazzatura. Karl-Anthony Towns e Ja Morant andavano continuamente avanti e indietro e non sembrava proprio necessario. KAT si stava comportando fuori dal personaggio , il tutto mentre Morant ballava sul logo dei T-Wolves dopo una serie al primo turno in cui non era molto bravo.

Questo comportamento non andava bene con molti esperti là fuori, incluso l'account di basket Ball Don't Stop, che è stato molto irremovibile su come Morant e KAT stiamo facendo troppo. Nel post di Instagram qui sotto, ha anche spiegato tutti i motivi per cui la serie è stata un po' un disastro.




'Morant e Brooks ballano su quel logo dopo che i Grizzlies hanno ottenuto una vittoria sul gioco #7 squadra come a #Due seme nel primo round. Non è un buon messaggio da inviare al veterano Dubs', ha scritto. 'KAT ha salutato la folla dopo aver perso un vantaggio di 10 punti nel 4° quarto di una serie, hanno soffocato i lead in più volte e praticamente hanno ceduto. Forse lo vedresti se una squadra perdesse nelle finali sul proprio pavimento di casa in una partita combattuta, dai giocatori di ruolo. Ricordo ancora KG che piangeva in panchina con un asciugamano in testa quando persero contro i Lakers nel 04'.

Come puoi vedere in basso, Damian Lillard era d'accordo con tutti questi sentimenti quando ha ripubblicato Ball Don't Stop su Instagram, il tutto dicendo 'deve leggere la didascalia'. Inutile dire che Lillard vuole vedere solo un po' di decoro da queste giovani stelle.


Facci sapere cosa ne pensi della serie Grizzlies & T-Wolves, nella sezione commenti in basso.