Chris Paul insegue un fan che avrebbe toccato sua madre

Ieri sera, i Dallas Mavericks hanno sconfitto i Phoenix Suns per pareggiare la loro serie a due partite a testa. È stata una grande vittoria che i fan non si aspettavano davvero. Sembrava che i Suns fossero la squadra molto migliore, ma ora le cose sono pareggiate e i Suns hanno tutte le ragioni per essere un po' diffidenti in questo momento.

Forse la trama più importante del gioco, tuttavia, è stato quando un fan dei Mavericks avrebbe spinto la madre di Chris Paul e anche mettere le mani su sua moglie. Fonti vicine alla situazione affermano che l'intera famiglia si sentiva in pericolo e, come puoi vedere nella clip qui sotto, Paul era irritato mentre cercava di inseguire il fan, che sembrava essere piuttosto giovane.




Dopo la partita, Paul è andato su Twitter dove ha detto 'Vorrei multare i giocatori per aver detto cose ai fan, ma i fan possono mettere le mani sulle nostre famiglie ... fanculo!!'

Da lì, i Mavericks hanno rilasciato una dichiarazione sull'incidente, dicendo: 'I Dallas Mavericks sono a conoscenza di un incidente tra un fan e la famiglia di Chris Paul. Era un comportamento inaccettabile e non sarà tollerato. I Mavericks, insieme all'American Airlines Center, hanno rapidamente rimosso il fan dal gioco di oggi'.



C'è una solida possibilità che questo fan venga bandito per molto tempo. Fino ad allora, tuttavia, i Mav cercheranno di aumentare la loro sicurezza. Non vorresti mai vedere questo genere di cose accadere, specialmente ai membri della famiglia. Dovrebbero essere sempre off limits.