Cardi B parla di DJ che diventerà 'piccante' al club, dice 'Non ho mai voluto mancare di rispetto'

Era un po' una situazione disordinata quando Cardi B e Compensare passato una serata a New York. Di recente abbiamo riportato i video della coppia Hip Hop in una discoteca in cui il DJ ha agitato il piatto quando non solo ha dato un grido a Nicki Minaj, ma presumibilmente menzionato alcuni quartieri e riferimenti a bande. Cardi ha preso un microfono tutto suo e ha detto che voleva tutto il fumo, e ora DJ Will, l'uomo sui giradischi quella sera, è emerso con una risposta.

'Sto leggendo così tante storie e narrazioni su cose che sono accadute e non sono accadute e voglio solo chiarire l'aria', ha detto Will prima di leggere la sua dichiarazione.

 Carid B
Dimitrios Kambouris / Staff / Getty Images

'Ieri sera nel club, un promotore, manager, mi ha passato delle informazioni per gridare e inconsapevolmente sono corso con esso. Ho non ha mai significato mancanza di rispetto a Cardi B , Compensare , la loro famiglia, i loro amici o i loro fan in qualsiasi modo, forma o forma. È stato un errore onesto e mi sento orribile per questo. Normalmente, è qualcosa che non farei mai. Controllo e ricontrolla sempre le informazioni, ma sono stato coinvolto in quello che pensavo fosse un momento hip hop'.



'Accetto la mia responsabilità per quello che è successo e mando le mie più sincere scuse a Cardi B e Offset. Non intendevo malizia, non era assolutamente un allestimento, ero semplicemente lì per scatenare la festa, ed è quello che faccio'. Cardi ha anche condiviso la sua reazione agli eventi in una clip audio in cui ha detto che non le importa di cosa gli artisti vengono gridati o suonato nel club, ma quando si tratta di diventare 'piccanti' per le strade, la gente dimentica che lei e Offset sono 'gangstas'.

Ascolta e guarda entrambe le risposte alla controversia di seguito.