Benzino si costituirà in seguito a mandato di cattura per il suo arresto

È stato un anno difficile per Amore e hip hop Atlanta star del reality, Benzino. È stato sui titoli dei giornali negli ultimi mesi per litigare con sua figlia Coi Leray, essere accusato di frequentazione una donna transgender e litigare con 50 centesimi . Ora, sembra che sia di nuovo nei guai.

In un'intervista fatta con Tutto HipHop, il 56enne ha rivelato che si arrenderà dopo che è stato emesso un mandato di cattura. È ricercato a causa di un vecchio video che è ricomparso su Internet. In esso, Zino, il cui vero nome è Raymond Scott, viene visto litigare con la sua ex ragazza, Althea Heart, e il suo amico.



'Per farla breve', ha iniziato a dire all'intervistatore, 'il caso è stato come due anni fa... sono stato rinchiuso quel giorno'.

Ha continuato spiegando che avrebbe dovuto comparire in tribunale, tramite Zoom, ma non lo faceva a causa del Covid-19 in quel momento. 'Era un mandato che non sapevo nemmeno fosse fuori, quindi devo consegnarmi lunedì (23 maggio)... alla squadra latitante', ha aggiunto.

L'ex membro di Made Men è stato arrestato indietro ad aprile. Il filmato di Bodycam lo ha mostrato mentre urlava davanti alla madre della casa di suo figlio a torso nudo. Althea ha detto agli agenti che Zino era 'spuntato fuori' mentre stava facendo una passeggiata con il suo amico maschio. Una volta che ha visto i due insieme, si è così arrabbiato che ha preso a pugni l'auto dell'uomo, lasciando un'ammaccatura.

Benzino ha negato di aver fatto quelle cose, ma è stato visto urlare e piangere davanti alla telecamera.

[ attraverso ]