Benzino nega di prendere in giro le vendite dell'album di Coi Leray, afferma che l'account è stato violato

Dopo essere diventato un trending topic, Benzino sta sfatando le recenti affermazioni. L'icona dell'hip hop ha dovuto affrontare una reazione contro i rapper e i suoi colleghi dello spettacolo dopo che è stato riferito che si prendeva gioco di sua figlia, Coi Leray. La rapper ha recentemente condiviso il suo album di debutto Trendsetter e dopo che DJ Akademiks ha riferito che il disco ha venduto 11.000 nella prima settimana, i post presumibilmente di Benzino sono emersi con emoji ridenti.

Persone come Tory Lanez, Il gioco, Maliibu Miitch, e altri si sono fatti avanti per chiamare Benzino mentre inviava messaggi di supporto a Leray, ma Benzino ha twittato che non è la persona responsabile dei post perché quella pagina Instagram è stata violata un anno fa.

 Benzina
Jesse Grant / Stringer / Getty Images



'Ho perso @iambenzino un anno fa su IG. Ho perso 1,3 milioni di follower', ha scritto. 'Devono aver chiuso la mia pagina e poi rimesso il nome là fuori. Mi è stato segnalato quella pagina mesi fa su benzinos_legendary che hanno appena chiuso giorni fa @benzino.Scott è quello che sto usando ora.'

Si è chiesto perché qualcuno avrebbe creduto che avrebbe preso in giro sua figlia perché è orgoglioso dei suoi successi e ha promesso di prendere di mira chiunque lo inseguisse. Nel frattempo, Leray non ha parlato di suo padre da quando è andata su Twitter questa settimana dettagliare la loro tensione dietro le quinte. Dai un'occhiata qui sotto.