6ix9ine & Lil Durk Beef: una breve storia

Daniel Hernandez, conosciuto professionalmente come 6ix9ine, ha preso d'assalto il gioco rap nel 2017. Ha iniziato a fare tendenza sulle piattaforme di social media grazie ai suoi video musicali abrasivi ma melodici scream-rap, spesso con anime. Il suo capelli e griglie arcobaleno unici ha contribuito a trasformare il rapper in un meme, che a sua volta ha portato ancora più attenzione alla sua musica. 6ix9ine si rese presto conto della potenza del meme nel processo e si formò come il troll numero uno dell'hip-hop. Tuttavia, dopo il suo lungo processo contro i membri della sua ex squadra, Nine Trey Gangsta Bloods, La carriera di 6ix9ine ha preso una svolta drastica.

In una situazione che persino il giudice ha definito 'rivoluzionaria', 6ix9ine ha spiato il suo equipaggio e ha fatto un accordo con l'accusa nel 2019, risultando in un due anni di reclusione frase. Inoltre, a causa della pandemia di COVID-19, il rapper è stato rilasciato in anticipo, permettendogli di terminare il suo mandato in isolamento domiciliare. L'insolito accordo di 6ix9ine con l'accusa è alla fine ciò che ha portato alla maggiore quantità di odio del rapper di New York da parte della comunità rap in generale, poiché ha apertamente infranto la regola cardinale delle strade e ha anche continuato a ostentarla.

Ora, mentre il rapper continua a ricostruire la sua presenza nel gioco rap, riemergendo sotto gli occhi del pubblico con nuova musica e una rinvigorita presenza sui social media, 6ix9ine ha anche deciso di riaccendere la sua carneficina Lil Durk , prendendo frequenti colpi al rapper nato a Chicago negli ultimi tempi.



Ma come è nata questa carne? Analizziamolo.


6ix9ine e prova di Nine Trey

  6ix9ine vs manzo duro

Shareif Ziyadat/WireImage/Getty Images
6ix9ine ​​era originariamente rivolto verso una pena minima di 47 anni dopo essere stato arrestato con l'accusa di racket e armi da fuoco, oltre a una serie di crimini violenti e reati di tratta, insieme ad altre cinque persone che fanno parte dei Nine Trey Gangsta Bloods, tra cui l'ex manager Kifano 'Shotti' Jordan. Nel tentativo di ridurre il suo tempo, 6ix9ine ha concluso un accordo con i pubblici ministeri, dichiarandosi colpevole dei crimini commessi , pur ammettendo di far parte della banda dei Nine Trey, descrivendo in dettaglio il suo coinvolgimento in rapine, aggressioni, droghe e tentando di fornire informazioni sui dentro e fuori della banda.

Nella sua testimonianza , il nativo di New York ha rivelato che il suo ruolo principale nella banda dei Nine Trey era quello di 'continuare a fare successi ed essere il supporto finanziario per la banda ... così potevano comprare pistole e cose del genere'.

Dalla fine del 2018 alla fine del 2019, il processo è stato ampiamente pubblicizzato e molti hanno condiviso le loro opinioni sull'opportunità o meno di 6ix9ine ostracizzato per aver fatto un patto e aver testimoniato contro la sua ex banda.

Nel corso del processo, molte celebrità hanno espresso la loro opinione sul caso. Durk era tra loro, twittando, 'F**k 69 snitch K', nel settembre del 2019, che da allora è stato cancellato. Piace ad altre celebrità Mulino mite , Snoop Dogg , Compensare e altro ancora su Twitter e Instagram lancia colpi a 6ix9ine.


Le buffonate sui social media di 6ix9ine

  6ix9ine

MICHAEL CAMPANELLA/Redferns/Getty Images

Una volta scoppiata la pandemia nel marzo 2020, 6ix9ine è stato in grado di sfruttarla a suo vantaggio, guadagnandosi un rilascio anticipato solo un mese dopo, nell'aprile 2020. Una volta uscito, ha lavorato per rianimare la sua carriera musicale.

Il rapper ha rilasciato 'GOOBA' meno di un mese dopo il suo rilascio in prigione, prima di riapparire con 'TROLLZ', con Nicki Minaj . Dopo il successo della sua collaborazione con la Rap Queen, 6ix9ine ha preso il suo Instagram e ha iniziato a sparare a coloro che lo stavano scherzando. Prima di nominare un gruppo di rapper che non aveva mai pubblicato una hit numero 1 di Billboard, Compreso Futuro , Mulino mite , Gucci Mane , Trippie Redd, G-Herbo e, naturalmente, Lil Durk, 6ix9ine hanno continuato a congratularsi con se stesso, definendosi il 'numero uno' al mondo.

Quando la lunga lista di rapper menzionata da 6ix9ine non ha reagito, 6ix9ine ha preso in mano la situazione, concentrandosi su Durk e inimicandosi ulteriormente con lui portando fiori nel luogo in cui fu ucciso il cugino di Lil Durk, Nuski. 6ix9ine ha condiviso pubblicamente il tributo a Nuski, ovviamente, catturando il momento in video e scrivendo: 'C'E' ARRIVATO PER OBLOCCARE .. è venuto a rendere omaggio a @lildurk cugino nuski che è stato ucciso dalla violenza delle armi, dobbiamo cambiare come comunità #RIP NUSKI PRE ORDINA IL LINK DELL'ALBUM NELLA MIA BIO IL 4 SETTEMBRE.'

In una risposta indiretta, Durk ha annunciato che il suo nuovo album, La voce , sarebbe uscito nella stessa data dell'album di 6ix9ine. 'LA VOCE DEL 4 SETTEMBRE', annunciò Durk.

Poi è andato al suo Instagram Live consigliando ai suoi fan: 'Non puoi competere con un topo per strada', ricordando loro di non prestare attenzione a 6ix9ine. In questo stesso video dal vivo, Durk ha anche affermato che qualcuno dal campo di 6ix9ine avrebbe cercato di pagargli $ 3 milioni per mantenere viva la loro carne. Durk ha chiaramente rifiutato l'offerta in contanti, condivisione su una storia IG più tardi che 'le trincee [sono maggiori di] $ 3 milioni'.

Quando finalmente è arrivato il 4 settembre, 6ix9ine ha abbandonato il suo album e Durk no. 6ix9ine ha preso la sua storia su Instagram e live ancora una volta, trollando Durk, dicendo: 'Ricorda che questo sciocco ha detto che vuole tutto il fumo. Lascia il fumo a Nuski #NUSKIPACK'.

Durk ha risposto a questo facendo cadere il suo singolo e offrendo alcuni saggi consigli per 6ix9ine dopo TattleRacconti venduto 100.000 unità in meno rispetto a quanto originariamente previsto. Lil Durk lo scherniva , affermando che avrebbe dovuto destinare parte di quei 3 milioni di dollari alla copertura di alcuni stream di album.


6ix9ine sulla morte di Von

  King by lil durk 6ix9ine manzo

Il principe Williams/Wireimage/Getty Images

Nel novembre del 2020, OTF Re di è stato ucciso a colpi di arma da fuoco in un alterco di strada ad Atlanta, in Georgia. Quando DJ Akademiks ha pubblicato le ultime notizie sulla sua pagina Instagram, 6ix9ine ha reagito con un'emoji ridente. 6ix9ine è stato altrettanto scortese sul post IG di Durk in risposta alla morte di Von. Quando Durk è andato sul suo Instagram per condividere una foto di King Von con la didascalia: 'Il mio gemello se n'è andato, ti amo piccolo fratello - D Roy !!!!!' 6ix9ine ha insinuato che il rapper dovrebbe uccidersi, scrivendo 'Nuski now von E tu stai ancora rappando vai a prendere una pistola', seguito da un mucchio di emoji che ridono.

Durk ha disattivato il suo account Instagram il giorno dopo l'uccisione di Von e non è riemerso sulla piattaforma fino a dicembre 2020, con diversi tributi al compianto rapper , insieme all'annuncio del suo nuovo singolo 'Backdoor', così come La voce, che era in procinto di vendere circa 55.000 unità nella prima settimana.

Senza sprecare un'occasione per tirare colpi, 6ix9ine è andato alla sezione dei commenti dicendo: 'Usato nome Von per le vendite. NON è stato censurato. Ha tutto il supporto del settore. 55k e il suo uomo è stato catturato in 4K #KingVon REST IN PISS'.

La voce ha finito per vendere solo 23.000 unità nella prima settimana, innescando una risposta da 6ix9ine che ha detto: 'Tutti nel settore hanno pubblicato questo .. ecco cosa succede quando non hai drake'.

Durk ha ignorato i commenti di 6ix9ine, senza prestare attenzione a questi messaggi di odio mentre continuava a piangere la morte del suo caro amico.

Il loro manzo è rimasto in silenzio per un po' fino a quando 6ix9ine ha recitato in DJ Akademiks In via confidenziale podcast nell'agosto del 2021. Nell'intervista, 6ix9ine chiede ad Akademik di organizzare una rissa tra lui e Durk. 'Prima di lasciare Miami, chiami Durk e lo porti nella mia stessa stanza', esorta l'ospite. 'Un testa a testa con Durk in bagno proprio lì. L'ho fatto in prigione. Niente telecamere.' Tuttavia, nessuna lotta è mai seguita.


Problemi attuali

  lil durk 6ix9ine manzo

Quinn Harris/Getty Images

Mentre Durk non ha mai risposto alla richiesta di 6ix9ine di combattere, 6ix9ine continua a ripassare il manzo ogni volta che ne ha l'occasione, il che ci porta ai suoi recenti post su Instagram.

Pochi giorni dopo che Lil Durk ha portato il suo sosia, noto come Perkio, sul palco di Miami, Perkio è stato visto molto a disagio in un video pubblicato da 6ix9ine . Nel video, 6ix9ine si avvicina al doppelganger di Lil Durk per mettergli una giacca sulla schiena, decorata con una grande immagine del defunto artista, King Von.

6ix9ine ha sottotitolato il video, '@lildurk Ho avuto un regalo per il fratello @kingvonfrmdao i tuoi negri non scivoleranno mai, ma sicuramente ti rappresentano tutto il giorno sulle magliette'.

Perkio in seguito ha condiviso filmati della sua prospettiva dal suo incontro con 6ix9ine, rivelando che il rapper di New York gli ha effettivamente 'teso un'imboscata'.

Sembra che Durk abbia reagito alla clip virale su Twitter ridendo, scrivendo: 'Broooooo, non ho visto questa merda oggi su Internet. Questa merda è pazza, tutti mi chiamano e mi mandano messaggi. Siamo andati di nuovo al numero 1, grazie a tutti lol'. Sebbene 6ix9ine abbia tentato di arruffare le piume con il suo incontro filmato con Perkio, cercando chiaramente di suscitare alcuni sentimenti in Durk con la giacca blasonata di King Von, alla fine non ha avuto successo.

Dal momento che Durk continua a schivare la reazione che 6ix9ine sta cercando, sembra che questa non sarà la fine del loro manzo sui social media in qualche modo unilaterale.